Parigi 󾓧

IMG-20150212-WA0246

In questo post vi scrivo della mia seconda volta a Parigi. Premetto che non sarà per niente facile raccontare nelle poche righe di un post tutta la vacanza visto che secondo me Parigi, tra tutte le città che ho visitato, è una delle poche che può considerarsi un vero e proprio museo a cielo aperto.

Detto questo…..iniziamo!!!

Nella foto mi vedete insieme alle mie compagne di viaggio: mia sorella Veronica e le mie amiche Margherita e Serena.

Il viaggio è durato 4 giorni: dall’11al 15 febbraio. Siamo partite da Cagliari con un volo Ryanair diretto a Parigi-Bauvais. Una volta lì abbiamo preso la navetta che dall’aeroporto ci ha portate a Parigi, precisamente a Porte Maillot. Il costo del biglietto è di 17€ a tratta ma se lo prenotate online risparmiate qualche euro. Il servizio shuttle offerto, a mio avviso, è davvero funzionale perchè una volta scesi dall’aereo, la partenza del bus è praticamente immediata. Non c’è da aspettare dato che ad ogni volo in arrivo è abbinato un bus in partenza. Per arrivare a Porte Maillot ci si impiega un’oretta e mezza e vi consiglio amiche, di approfittare del tragitto per riposarvi e rilassarvi il più possibile perchè se sceglierete un’ impostazione di viaggio simile alla nostra, sappiate che sarà un vero e proprio tour de force!!

Arrivate a Porte Maillot abbiamo preso la metro direzione hotel! Abbiamo soggiornato all’ Hotel Mimosa, sito in rue du Faubourg Saint- Martin. Sinceramente non mi sento di consigliarvelo per la scarsa pulizia. Non so se sia dipesa dal fatto che stessero facendo lavori di ristrutturazione, ma sta di fatto che la stanza era sporca. Al nostro arrivo il pavimento era pieno di impronte e sui mobili c’erano due dita di polvere. Il bagno era nuovissimo e modernissimo peccato che non c’era nè il piatto doccia nè il box…va bene rispettare lo stile minimal però…!!! Vi lascio immaginare quanto fosse facile allagare il bagno e di conseguenza sporcare tutta la stanza. Ma aldilà di questo, qualche merito questo hotel ce l’ha avuto! Primo tra tutti la posizione. A 150m si trova la stazione della metro “Strasbourg- Sain Denis, ma se come noi siete amanti del camminare, sappiate che arrivare in centro è abbastanza semplice. Percorrendo tutto il Boulevard de Sebastopol si arriva infatti alla Senna. Qui potrete decidere se attraversarla camminando sul Pont au Change o sul vicino Pont Notre Dame per dirigervi alla splendida cattedrale di Notre Dame, o se girare a destra direzione Quai du Louvre per dirigervi nella zona del museo.

Parigi è immensa e per questo vi consiglio, per comodità ma sopratutto per riuscire ad apprezzare al meglio ciò che state visitando, di farvi un piano di viaggio prima di partire. Cercate di avere le idee chiare su cosa volete vedere e organizzate la giornata in modo da concentrare tutti i punti di vostro interesse vicini tra loro, così da evitare inutili sprechi di tempo. In pratica, se una mattina decidete di andare alla Tour Eiffel, evitate di recarvi anche a Montmartre perchè è parecchio distante e rischiereste di non visitare bene il quartiere. Ovviamente questo discorso è valido solo per chi sceglie di visitare la città a piedi perchè, chiaramente, con la metro si arriva ovunque in pochissimi minuti.

IMG-20150213-WA0096

Noi, in questi quattro giorni, abbiamo camminato davvero tanto. Per farvi capire meglio vi dico solo che il primo giorno abbiamo scelto di visitare subito Notre Dame e i quartieri latini, dopodichè passeggiando lungo la Senna siamo arrivate alla Tour Eiffel quindi, passando attraverso il ponte Alexander ci siamo immesse sugli Champs Elysee che abbiamo percorso sia in direzione dell’ Arco di Trionfo sia verso i giardini di Tuileries.

Ogni sera, al nostro rientro in hotel, controllavamo quanti km avevamo percorso e di media ogni giorno erano circa 15!! Inutile dirvi che nel mio quotidiano 15 km li macino forse in un mese 😱😱.

Altre tappe obbligatorie di questo viaggio sono state il Louvre, la Basilica del Sacro Cuore a Montmartre e il vicino quartiere degli artisti, il Moulin Rouge, Les Invalides, Place Vendôme, i giardini di Lussemburgo e l’Opera.

IMG-20150213-WA0049

IMG_20150214_231741

Ovviamente non ci siamo dedicate soltanto alla visita di musei e di monumenti ma ci siamo anche concesse momenti di svago e relax in giro per negozi. In tal senso meritano sicuramente le Gallerie Lafayette che, pur non essendo alla portata di noi comuni mortali, sono indubbiamente bellissime e al loro interno ci sono tantissime boutiques in cui ci si può rifare gli occhi!!

Se siete amanti dello shopping vi consiglio invece Rue de Rivoli in cui troverete le principali catene di abbigliamento law coast come HM, Stradivarius, Zara, Forever 21 e tanto altro.

Che dire…Parigi è veramente incantevole, da dove la si guardi è sempre bella e proprio per apprezzarla da più prospettive vi suggerisco alcune opzioni:

1) La vista dall’ ultimo piano della Tour Eiffel….è semplicemente mozzafiato!! Certo se come me avete paura dell’ altezza non sarà semplice restare lassù! Nel corso dei miei viaggi ho avuto modo di visitare anche altre terrazze panoramiche, per esempio all’ Empire di New York o al Burj Khalifa di Dubai, ma credetemi, la paura che ho avuto sulla Tour Eiffel  non l’ ho provata in nessun altro di questi posti, probabilmente perchè sulla Torre si percepisce realmente il vuoto. Il biglietto per salire sino all’ ultimo piano è di 15€ mentre per fermarsi al secondo è di 9€.

2) Giro sulla ruota panoramica. Per dirla tutta mi ero ripromessa di non salirci mai più dato che la prima volta restai letteralmente traumatizzata. Le navicelle che ospitano i visitatori oscillano, e di brutto, alla minima folata di vento. Immaginate che paura!! Ad ogni modo, ogni mio tentativo di restare a terra è stato inutile grazie alle mie compagne ( vi adoro lo stesso!!) e, perciò anche questa volta ho dovuto rivivere attimi di terrore ad alta quota. Devo ammettere comunque che il panorama merita perchè è davvero spettacolare. Il costo del biglietto è di 10€.

3) Il giro in battello. È stata davvero una bella esperienza. Grazie a una guida abbiamo scoperto un sacco di curiosità sui tanti monumenti che si trovano lungo la Senna. È oltrettutto è stato uno dei pochi momenti in cui abbiamo potuto godere di completo relax! Il costo del biglietto è di 15€.

Amiche con questo concludo!! Avrete sicuramente capito che amo Parigi e per questo vi consiglio di visitarla assolutamente se ancora non l’avete fatto!! Presto scriverò un post sugli acquisti fatti perciò restate connesse!!

Spero di avervi regalato cinque minuti di piacevole compagnia, vi mando un bacio e vi auguro buona serata.

A presto!☺

Annunci

One thought on “Parigi 󾓧

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...